4 Cattivi modelli di ruolo Le nostre figlie non dovrebbero guardare fino a

La prima volta che le mie figlie maggiori hanno visto Frozen, si sono immediatamente inserite nella storia. La mia figlia maggiore era Elsa, e la sua amata sorella minore (una rossa) era Anna. Le ragazze alzarono lo sguardo alle sorelle Frozen così tanto che il gioco è andato avanti per mesi—fino a quando il più anziano ha notato un punto chiave della trama in Frozen: Elsa harms Anna. Mia figlia non voleva immaginare di ferire la sorella minore, così ha accantonato il gioco.

Non mancano i personaggi a cui le nostre figlie sono invitate a guardare. Alcuni sono grandi eroi, ma altri sono cattivi modelli di ruolo—e questi devono essere evitati del tutto per le ragazze più giovani o discussi e criticati con quelli più anziani. Qui ci sono 4 tipi di personaggi che non si desidera che le vostre figlie a guardare fino a.

Colui che ce l’ha ‘Tutti insieme’

Quando cammini attraverso la cassa del negozio di alimentari, potresti non notarla, ma tua figlia lo fa. E ‘ la modella sulla copertina di una rivista femminile. Sembra impeccabile, e il titolo sotto la sua foto suggerisce che ha capito la sua vita. Tua figlia probabilmente si paragona a questa copertina, a questa donna “perfetta”, e si ritrova carente. Se non è la copertina di una rivista, è un personaggio in uno spettacolo che tua figlia non ha alcuna speranza di misurare fino a. Questo personaggio piatto ha il vantaggio di un trucco perfetto, un team di scrittori per mettere le parole sulle labbra e nessun vero pericolo da affrontare. Nella vita reale, non avere tutto insieme ti dà l’opportunità di rivolgerti agli altri—e a Dio—e di chiedere aiuto.

Anti-Eroi

Tutti amano una buona storia di redenzione. È ciò che rende qualcuno come la Vedova nera dei Vendicatori un personaggio avvincente. Nella chiesa, le testimonianze personali e la vita dei santi ci raccontano proprio questo tipo di storia. Negli ultimi anni, la cultura popolare ha abbracciato “anti-eroi” in una varietà di circostanze. Gli esempi ovvi sono Batman villain Harley Quinn e Deadpool, la cui mancanza di virtù è nel migliore dei casi giocata per la commedia e nel peggiore dei casi celebrata nelle loro storie. Il pericolo dell’antieroe è che le nostre figlie cercheranno di imitarle in molti modi in cui non vorremmo che lo facessero. Nella vita reale, vogliamo che le nostre figlie abbraccino la virtù perché è lì che troveranno bontà, gioia e appagamento.

Principesse Disney

Sì, le mie figlie hanno bambole principessa e camicie e abbiamo anche possedere alcuni dei loro film preferiti principessa. Ma le decisioni delle principesse li rendono cattivi modelli di ruolo per la vita reale. Belle si innamora del suo rapitore (si chiama Sindrome di Stoccolma). La stretta principale di Jasmine ha un problema a dire la verità. E non voglio nemmeno iniziare su come Biancaneve ha incontrato il suo uomo. Principessa film anche portare alla luce un errore popolare: che le persone possono fare qualsiasi cosa abbiamo messo le nostre menti a. Non e ‘ vero. Se non ho particolari doni per qualcosa, non ho intenzione di riuscirci. Nella vita reale, vogliamo che le nostre figlie sappiano che le amiamo come principesse, ma che devono anche affrontare la realtà che la vita è molto più di una fiaba.

La ragazza La cui bellezza diventa un’arma

Da tempo si è capito che la bellezza di una donna e la sua sessualità sono armi molto potenti. Come ogni arma, però, questo potere può essere abusato. Viviamo in un momento in cui alle nostre figlie viene costantemente detto che il loro tratto più prezioso è la loro bellezza sessuale. Ma non è vero. Eppure, lo vedono sulle copertine delle riviste e sui cartelloni pubblicitari. Lo vedono nella moda che dovrebbero indossare. Lo vediamo nelle riviste” gentleman ” che costruiscono una fortuna vendendo immagini provocatorie o nude di donne. E lo vedono nei personaggi che appaiono su pellicola. Dobbiamo insegnare alle nostre figlie in modo diverso da quello che vengono mostrati da questi cattivi modelli di ruolo. Nella vita reale vogliamo che le nostre figlie conoscano e custodiscano il dono della loro sessualità, e non usarla come arma.

Sound off: Chi sono alcuni dei personaggi che le nostre figlie dovrebbero guardare?

La prima volta che le mie figlie maggiori hanno visto Frozen, si sono immediatamente inserite nella storia. La mia figlia maggiore era Elsa, e la sua amata sorella minore (una rossa) era Anna. Le ragazze alzarono lo sguardo alle sorelle Frozen così tanto che il gioco è andato avanti per mesi—fino a quando il più…

La prima volta che le mie figlie maggiori hanno visto Frozen, si sono immediatamente inserite nella storia. La mia figlia maggiore era Elsa, e la sua amata sorella minore (una rossa) era Anna. Le ragazze alzarono lo sguardo alle sorelle Frozen così tanto che il gioco è andato avanti per mesi—fino a quando il più…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.