Dove sono tutti i buoni uomini (e le donne) al giorno d’oggi?

La scelta è il nostro problema più grande?

“Un uomo in un vestito nero allentando la cravatta” da Ben Rosett su Unsplash

sono single. Sono stato solo per un sacco di anni, nonostante il fatto che io sono aperto all ” idea di incontrare qualcuno. A volte mi dà fastidio, ma altre volte, sono perfettamente contento del mio lotto.

Guardando le statistiche in tutto il mondo occidentale, c’è un sacco di persone nella stessa barca come me — vita da single è in aumento. Ma perché? Sicuramente non tutti hanno rinunciato all’idea di trovare qualcuno? Diventare stanco e stanco? Quindi quali sono le ragioni?

Potrebbe essere perché le nostre aspettative sono diverse. Le donne in questi giorni guadagnano i propri soldi, la nostra autonomia corporea è (per lo più) protetta dalla legge, non ci sentiamo limitati dai ruoli di genere come le generazioni precedenti avrebbero potuto fare. Gli uomini sono sotto meno pressione per essere il capofamiglia, non devono fare tutto il chiedere e possono essere più aperti con i loro sentimenti. Con tanta fiducia, liberazione e uguaglianza, penseresti che le relazioni sarebbero fiorenti.

Ma non sembra.

Uno dei problemi con la datazione moderna è l’illusione della scelta, o meglio pensare che ne abbiamo così tanto. Ma noi? Per tutte le date in cui andiamo avanti e tutte le strisciate a destra ea sinistra che facciamo, quanta attenzione diamo alle centinaia di persone che vediamo? Se ci limitiamo a guardare le immagini in miniatura o inviare un rapido “Ciao”, scopriamo nulla. Niente che conterebbe in un rapporto decente, comunque.

Genitori e nonni scuotono la testa quando parli di cosa vuol dire accoppiarsi in questi giorni. Mi è stato spesso detto da persone anziane che non vorrebbero essere nei miei panni. C’e ‘cosi’ tanta pressione. Devi essere terrorizzato!

Mi parlano di tempi più semplici. Che allora, hai incontrato qualcuno, li piaceva, li ha introdotti alla famiglia e impostare la data per il matrimonio. Non ti aspettavi che la vita fosse un brivido al minuto, ma un rapporto era quello che hai fatto — e se hai accettato il tuo compagno di vita, verruche e tutto, saresti contento.

Non ha sempre funzionato così, ovviamente. Il divorzio è ancora successo, anche se non tanto. La violenza domestica è stata tollerata. Ma l’unica cosa che spicca per me è quanto facilmente le generazioni più anziane sembravano trovare un impegno per tutta la vita, e in così giovane età. Come hanno fatto a sapere che avrebbe funzionato?!

È perché non avevano così tanta scelta? Non è il mio modo di vantarmi umilmente, comunque! Non sono inondato di offerte. Ma in precedenza, non ci si aspettava di avere datato quante più persone possibile, al fine di sapere chi era giusto per te. Non ci si aspettava di essere il migliore di letteralmente migliaia di opzioni su un incontri posto. Non ci si aspettava di aspettare anni per essere sicuri di conoscere il vostro partner dentro e fuori, punti di forza e di debolezza.

Una volta ho chiacchierato con una donna che si è sposata negli 1930 e non riuscivo a credere a quanto fosse ingenua. Ma totalmente deliziosa, felice e aveva amato il marito fino al giorno in cui è morto. Era così allettante essere invidiosi di lei e quanto fosse semplice il suo percorso per trovare l ” amore era stato.

Ma, la grande domanda è, potremmo mai tornare indietro? L’atteggiamento moderno non è qualcosa che possiamo disimparare, vero? Una volta che hai intrapreso un lungo viaggio per trovare qualcuno che è giusto per te — piuttosto che lavorare insieme per modellare voi stessi al rapporto e fare — è quasi impossibile accontentarsi di meno.

In definitiva, però, abbiamo molto di cui essere grati. La libertà di sfuggire a un matrimonio infelice è una benedizione. Per non dover sprecare la tua vita essendo miserabile e vivere con il rimpianto della scelta che hai fatto. E essere single senza essere ostracizzati e compatiti è progresso.

Per quanto complicato potremmo aver fatto incontri, è per una buona ragione. Uno che arricchisce le nostre vite, che ci sistemiamo o no. Forse non abbiamo la quantità di scelta che pensiamo di fare e stiamo scherzando noi stessi che la nostra pazienza sarà ricompensato con qualcuno perfetto.

Non penso che sia la scelta di potenziali partner che è il nostro principale vantaggio rispetto ad altre generazioni. E ‘ la scelta di fuggire dalla miseria.

La scelta è il nostro problema più grande? “Un uomo in un vestito nero allentando la cravatta” da Ben Rosett su Unsplash sono single. Sono stato solo per un sacco di anni, nonostante il fatto che io sono aperto all ” idea di incontrare qualcuno. A volte mi dà fastidio, ma altre volte, sono perfettamente…

La scelta è il nostro problema più grande? “Un uomo in un vestito nero allentando la cravatta” da Ben Rosett su Unsplash sono single. Sono stato solo per un sacco di anni, nonostante il fatto che io sono aperto all ” idea di incontrare qualcuno. A volte mi dà fastidio, ma altre volte, sono perfettamente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.