Giornata Mondiale della poesia

poesia. Un poeta in un kimono del periodo Heian scrive poesie giapponesi durante il Kamo Kyokusui No En Ancient Festival al santuario Jonan-gu il 29 aprile 2013 a Kyoto, in Giappone. Festival di Kyokusui - no Utage orignated in 1.182, festa dell'era Heian (794-1192).

Buddhika Weerasinghe—Getty Images News/Thinkstock

La poesia solleva il velo dalla bellezza nascosta del mondo e rende gli oggetti familiari come se non fossero familiari.- Percy Bysshe Shelley

La poesia è una forma di letteratura che spesso celebra l’astrazione e la bellezza delle parole. Si pensa che la poesia scritta sia emersa circa 2000 AC con l’Epopea di Gilgamesh, anche se la poesia probabilmente precede l’alfabetizzazione. Sebbene la poesia di oggi si sia trasformata in forma e funzione, la radice del suo scopo può ancora essere trovata nel desiderio dei poeti di esplorare la condizione umana attraverso il potere dell’immaginario e della metafora. La poesia è diventata una fonte sottostante per alleviare gran parte dei dilemmi esistenziali dell’umanità, riesumando idee dall’interno.

La poesia può spingere i confini o impiegare l’esperienza personale per aiutare a capire l’esperienza di molti. Mette in luce il bello e il brutto e si sforza di capire la funzione di entrambi. Per questi motivi e molti altri, la poesia è stata data la sua vacanza. La Giornata Mondiale della poesia si tiene ogni anno il 21 marzo per celebrare “la capacità unica della poesia di catturare lo spirito creativo della mente umana.”È stata fondata nel 1999 dall’UNESCO nella speranza di promuovere la poesia come un modo per comunicare oltre i confini e le differenze culturali. Da allora, ha raggiunto proprio questo. L’evento è celebrato in tutto il mondo nelle letture e nelle cerimonie in onore di poeti di alto successo così come nell’insegnamento del mestiere agli aspiranti scrittori. Tutto sommato, è una giornata dedicata alla poesia: una forma d’arte che persiste da millenni e continua ad arricchire la nostra comprensione della condizione umana fino ad oggi.

Buddhika Weerasinghe—Getty Images News/Thinkstock La poesia solleva il velo dalla bellezza nascosta del mondo e rende gli oggetti familiari come se non fossero familiari.- Percy Bysshe Shelley La poesia è una forma di letteratura che spesso celebra l’astrazione e la bellezza delle parole. Si pensa che la poesia scritta sia emersa circa 2000 AC con…

Buddhika Weerasinghe—Getty Images News/Thinkstock La poesia solleva il velo dalla bellezza nascosta del mondo e rende gli oggetti familiari come se non fossero familiari.- Percy Bysshe Shelley La poesia è una forma di letteratura che spesso celebra l’astrazione e la bellezza delle parole. Si pensa che la poesia scritta sia emersa circa 2000 AC con…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.