Marker Monday:” Yazoo Fraud ” – Georgia Historical Society

Per esplorare ulteriormente il tema del Georgia History Festival di quest’anno, “The United States Constitution: Ensuring Liberty and Justice for All”, i #MarkerMondays di dicembre evidenziano i contributi dei georgiani allo sviluppo di un governo eletto, responsabile e rappresentante della cittadinanza.

yazoo-fraudIl #MarkerMonday di questa settimana evidenzia come lo Yazoo Land Act abbia galvanizzato il senatore James Jackson, che in risposta ha rassegnato le dimissioni dagli Stati Uniti. Sede del Senato e ha condotto una campagna populista di successo per una posizione in Assemblea generale della Georgia. La cosiddetta “frode della terra di Yazoo” ha coinvolto la vendita del legislatore della Georgia di 35.000.000 acri di terra nell’area del fiume Yazoo per uno scarso $500.000 a quattro società fondiarie in cui molti legislatori possedevano azioni. Il 6 gennaio 1795, il giorno prima che il governatore George Matthews firmasse il disegno di legge, U. S. Il senatore JamesJames JacksonJackson ha espresso il suo dispiacere con quello che ha definito “un atto di confisca dei diritti delle generazioni non ancora nate, per fornire le rapaci afferrazioni di alcuni squali”. Ha inoltre scritto,”La nostra Costituzione respira repubblicano & principi di uguaglianza-La nostra Legislatura, agendo sotto di essa, stabilisce Corpi aristocratici.”Nella stessa lettera, il senatore Jackson ha espresso la sua speranza che una futura Assemblea generale della Georgia annullerebbe l’atto.

Lo Yazoo Land Act divenne un punto di vetriolo. Alcuni georgiani erano così incensati che le folle scendevano con le corde sui membri del legislatore che sostenevano la vendita, e i legislatori si nascondevano. Il senatore Jackson, un democratico-repubblicano che credeva in un forte governo statale e nella rappresentanza della cittadinanza, aveva la sua risposta: si dimise da senatore degli Stati Uniti nel 1795 e corse per la legislatura della Georgia su una piattaforma per annullare la vendita.

"Burning of the Yazoo Act," 1914 I candidati che sostenevano la revoca del disegno di legge ottennero enormi vittorie in Georgia, tra cui James Jackson, che la contea di Chatham elesse come rappresentante dello stato. L’Assemblea generale della Georgia dichiarò quindi l’atto nullo, e il 13 febbraio 1796, i georgiani vennero a vedere Jackson ei suoi colleghi bruciare l’atto e tutti i record di esso. Tuttavia, la Corte Suprema degli Stati Uniti in seguito ha stabilito che la revoca della vendita era incostituzionale.

Esplora i link qui sotto per saperne di più su James Jackson e la frode Yazoo Land.

Completa il Testo del Marker

Oggi nella Storia della Georgia “James Jackson” (12 gennaio 1798)

Georgia Storia di Oggi in “James Jackson” (19 Marzo 1806)

Sofia Scuola “Yazoo Terra Frode in fonti Primarie”

New Georgia Encyclopedia “Yazoo Terra Frode”

New Georgia Encyclopedia “James Jackson (1757-1806)”

GHS ospita alcune collezioni relative a James Jackson e gli Yazoo Terra di Frode.

Trovare aiuto “Yazoo land records”

Jackson, James papers, 1757-1806.

James Jackson lettera, 1792.

Jackson, James, 1819-1887.

La vita del maggiore generale James Jackson di Thomas U. P. Charlton

La Georgia Historical Quarterly pubblicato articoli relativi a James Jackson e la frode Yazoo terra che si può accedere su JSTOR. Se la tua libreria non ha accesso a JSTOR, puoi andare a www.jstor.org e creare un account gratuito MyJSTOR.

Il famigerato caso Yazoo Land Fraud

La controversia Yazoo

La frode Yazoo Land

La frode Yazoo

John Wereat e Yazoo, 1794-1799

Per esplorare ulteriormente il tema del Georgia History Festival di quest’anno, “The United States Constitution: Ensuring Liberty and Justice for All”, i #MarkerMondays di dicembre evidenziano i contributi dei georgiani allo sviluppo di un governo eletto, responsabile e rappresentante della cittadinanza. Il #MarkerMonday di questa settimana evidenzia come lo Yazoo Land Act abbia galvanizzato il…

Per esplorare ulteriormente il tema del Georgia History Festival di quest’anno, “The United States Constitution: Ensuring Liberty and Justice for All”, i #MarkerMondays di dicembre evidenziano i contributi dei georgiani allo sviluppo di un governo eletto, responsabile e rappresentante della cittadinanza. Il #MarkerMonday di questa settimana evidenzia come lo Yazoo Land Act abbia galvanizzato il…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.