Perché il Texas è il posto peggiore in cui vivere

Vedi quel titolo lassù? Siamo abbastanza sicuri che hai cliccato su questo pezzo per un senso di indignazione. Vedete gente, possiamo fare quello che fa anche VICE, lo snarktacular international media outlet.

La scorsa settimana, VICE ha pubblicato un pezzo dal titolo “Reasons Why Austin Is The Worst Place Ever” di Luke Winkie (disclosure: Luke is a friend of mine), che ha dato fuoco a Internet in varie parti del Texas centrale. È stato condiviso oltre 4.000 volte su Facebook, con altri 36.000 “Mi piace” e un migliaio di tweet; ha ispirato oltre 1.500 commenti sulla pagina di VICE, per non parlare della discussione infinita su altri media di Austin, che hanno ulteriormente spinto migliaia di visitatori a condividere contenuti su Austin Chronicle e Culturemap Austin.

In breve, essere nel business “does Austin suck or not” negli ultimi giorni è stato buono per tutti, quindi non puoi davvero biasimarci per aver voluto ottenere un pezzo di quella dolce, dolce azione. E se ti senti manipolato dal nostro titolo lassù, beh, sii contento che in realtà non ci siamo forzati a fare l’argomento che il titolo promette-perché è una manipolazione seria.

Tutti quelli che si sono indignati leggendo le ragioni di VICE per cui Austin sucks (che copriva una lista prevedibile di lamentele: yuppies, hipsters, meteo, traffico, ecc.) Ma non solo l’elenco è volutamente sciocco (il terzo elemento è: “Nessuno ha la minima idea di quale sia il suo lavoro””, ma non è nemmeno unico per Austin: VICE ha pubblicato ” Motivi per cui San Francisco è il posto peggiore di sempre “ad aprile e” Motivi per cui Washington DC è il posto peggiore di sempre” all’inizio di questo mese. Il formato è lo stesso in tutti e tre i casi: un paragrafo di apertura progettato per oltraggiare i locali, un elenco di lamentele comuni e un sacco di battute costruite attorno a tali lamentele. Le statistiche di traffico visibili su tutte e tre le storie chiariscono che questa è una formula che funziona.

Si potrebbe fare lo stesso argomento letteralmente ovunque—nessun posto è perfetto, e se prendi una mezza dozzina delle lamentele più comuni, consegnale a qualcuno che può parlare snark come una seconda lingua, e dargli un titolo che innesca la difesa-boom, indignazione istantanea! Puoi giocare in casa: “I motivi per cui Houston è il posto peggiore di sempre” probabilmente includerebbero traffico, umidità, acqua puzzolente, gli Astros, ecc. San Antonio? Forse qualcosa sul Riverwalk, alcune battute di Charles Barkley, quell’adesivo” Keep San Antonio Lame ” e una manciata di altri colpi economici. Dallas? Sprawl, silicone, hipsters in Oak Cliff, Jerry Jones. È facile, e se non riesci a trovare abbastanza reclami legittimi, puoi prendere qualcosa di veramente bello—come ha fatto Winkie quando ha elencato Barton Springs—e fare un argomento controintuitivo per il motivo per cui è in realtà segretamente terribile. “Motivi per cui le Hawaii sono il posto peggiore di sempre”? Probabilmente è costoso, ci sono surfisti ovunque, la sabbia entra in tutto e il suono dell’oceano diventa davvero fastidioso dopo pochi minuti. Paradiso? Tutti quegli angeli ronzanti, amico, e nessuno suona altro che l’arpa?

Tutto questo vale a dire: Naturalmente Austin non è il posto peggiore di sempre, e tutte le difese stridenti scritte sul perché Austin è grande perdere il punto. Tutti quelli che hanno condiviso il link con indignazione nei loro cuori, nel frattempo, hanno dato solo alle persone che hanno pubblicato il post esattamente quello che volevano. Si può leggere VICE o si può odiare-leggere VICE, e tutto sembra lo stesso per gli inserzionisti.

Vedi quel titolo lassù? Siamo abbastanza sicuri che hai cliccato su questo pezzo per un senso di indignazione. Vedete gente, possiamo fare quello che fa anche VICE, lo snarktacular international media outlet. La scorsa settimana, VICE ha pubblicato un pezzo dal titolo “Reasons Why Austin Is The Worst Place Ever” di Luke Winkie (disclosure: Luke…

Vedi quel titolo lassù? Siamo abbastanza sicuri che hai cliccato su questo pezzo per un senso di indignazione. Vedete gente, possiamo fare quello che fa anche VICE, lo snarktacular international media outlet. La scorsa settimana, VICE ha pubblicato un pezzo dal titolo “Reasons Why Austin Is The Worst Place Ever” di Luke Winkie (disclosure: Luke…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.