Raro ragno vegetariano Scoperto

In un possibile affronto ai suoi feroci parenti carnivori, un ragno saltatore preferisce cenare vegetariano, sgranocchiare punte di foglie specializzate di arbusti di acacia, trova un nuovo studio.

Il vegetariano a otto zampe, chiamato Bagheera kiplingi, vive in America Centrale ed è ora considerato una rarità tra le circa 40.000 specie di ragni del mondo, la maggior parte delle quali sono strettamente predatori, nutrendosi di insetti e altri animali. B. kiplingi ha le dimensioni del mignolo di una persona.

“Questo è davvero il primo ragno conosciuto per “cacciare” specificamente le piante; è anche il primo noto per andare dopo le piante come fonte primaria di cibo”, ha detto il ricercatore Christopher Meehan della Villanova University in Pennsylvania. (Co-autore Eric Olson della Brandeis University ha osservato in modo indipendente gli stessi comportamenti in un’altra popolazione di questo ragno in Costa Rica.)

Essenzialmente, il ragno impiega strategie di caccia per superare le formiche di guardia che mantengono le acacie al sicuro da altri erbivori. In cambio, le formiche ottengono un posto comodo in cui vivere-le spine cave della pianta-e cibo sotto forma di nettare di acacia e punte di foglie dell’arbusto.

B. kiplingi trascorre tutta la sua vita sugli arbusti di acacia, e quindi deve evitare le formiche in ogni momento. Durante la caccia, evitano attivamente le formiche cambiando obiettivi quando vengono avvicinati da una guardia e usando gocce di seta come scale di ritirata. I ragni nidificano anche principalmente sulle estremità delle foglie di acacia più vecchie, macchie che i ricercatori hanno trovato erano meno pattugliati dalle formiche.

{{ video=”LS_091012_VegeSpider” title=”(Principalmente) i ragni vegetariani negoziano con le formiche” caption=”A differenza della maggior parte dei ragni, un ragno saltatore in America centrale si nutre di foglie piuttosto che di insetti. Credito: LiveScience.com & Christopher J. Meehan”}}

“La maggior parte dei libri di testo di big spider sosteneva quasi apertamente che non ci fossero ragni erbivori”, ha detto Meehan a LiveScience. “È alla pari con il maiale volante in termini di novità.”

La strategia sembra avere successo. L’osservazione diretta, le registrazioni video e le analisi chimiche di tali ragni in Messico e Costa Rica suggeriscono che gli animali ottengono la maggior parte del loro cibo da tali piante. Nella popolazione messicana, circa il 90 per cento della dieta dei ragni proveniva da tessuti vegetali, con il resto costituito da larve di formiche, nettare e altri oggetti. In Costa Rica, i ragni hanno ottenuto circa il 60% della loro dieta dai tessuti delle piante di acacia.

Quando i ragni cacciano le larve delle formiche, imitano i comportamenti delle formiche, ad esempio facendo movimenti a scatti.

La ricerca sarà pubblicata nell’Oct. 13 numero della rivista Current Biology.

  • Video – Come ragni vegetariani Cenare
  • Spider Notizie, immagini e informazioni
  • Immagini: Ragni raccapriccianti

Notizie recenti

{{articleName }}

In un possibile affronto ai suoi feroci parenti carnivori, un ragno saltatore preferisce cenare vegetariano, sgranocchiare punte di foglie specializzate di arbusti di acacia, trova un nuovo studio. Il vegetariano a otto zampe, chiamato Bagheera kiplingi, vive in America Centrale ed è ora considerato una rarità tra le circa 40.000 specie di ragni del mondo,…

In un possibile affronto ai suoi feroci parenti carnivori, un ragno saltatore preferisce cenare vegetariano, sgranocchiare punte di foglie specializzate di arbusti di acacia, trova un nuovo studio. Il vegetariano a otto zampe, chiamato Bagheera kiplingi, vive in America Centrale ed è ora considerato una rarità tra le circa 40.000 specie di ragni del mondo,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.